Madonna col Bambino in trono e i Santi Pietro e Paolo

Garofalo, Benvenuto Tisi, detto il
(Ferrara 1476 ca - 1559)
<p>x</p>

olio su tavola, cm 40 x 28,5
Inventario
213
Posizione

Il dipinto faceva parte dei beni del cardinal Salviati ereditati da Olimpia Aldobrandini, successivamente pervenuti nella Collezione in seguito al suo matrimonio con Paolo Borghese. Nella piccola tavola, di probabile destinazione privata, si fondono i diversi apporti stilistici e culturali presenti nella produzione del Garofalo. La struttura compositiva del dipinto è infatti molto simile, anche per l'atteggiamento delle figure, a elementi raffaelleschi. Tuttavia si riscontrano riferimenti anche all'ambiente veneto e a quello ferrarese, oltre ai pronunciati richiami al Dosso, riscontrabili nella drammaticità espressiva dei due apostoli e nei preziosismi coloristici.

OPERE
RELAZIONATE

Garofalo, Benvenuto Tisi, detto il
Garofalo, Benvenuto Tisi, detto il
Garofalo, Benvenuto Tisi, detto il
Garofalo, Benvenuto Tisi, detto il
Garofalo, Benvenuto Tisi, detto il
Garofalo, Benvenuto Tisi, detto il
Garofalo, Benvenuto Tisi, detto il