La Fornarina

Raffaello Sanzio, copia da
(Urbino 1483 - Roma 1520)
<p>xxx</p>

olio su tavola, cm 86 x 58,5
Inventario
355
Posizione
Opera non esposta
Opera in prestito per la mostra "Giulio Romano: Arte e Desiderio" (Fondazione Palazzo Te - Mantova - 06/10/2019-6/01/2020). Sostituita con Lambert Van Noort "Psiche trasportata all'Olimpo".

Si tratta della copia del celeberrimo ritratto di Raffaello raffigurante Margherita Luti, figlia di un fornaio di Trastevere – da cui la denominazione ‘Fornarina’ - conservato presso la Galleria Nazionale di Palazzo Barberini. La maggior parte delle descrizioni ottocentesche ritengono l'opera attribuibile a Giulio Romano; in tempi più recenti è stato avanzato il nome di un altro allievo del celebre Maestro, Raffaellino del Colle.

OPERE
RELAZIONATE

Raffaello Sanzio, copia da
Raffaello Sanzio, copia da
Raffaello Sanzio, copia da
Raffaello Sanzio, copia da